SKILLS DEL XXI° SECOLO

Digital Transformation , realtà aumentata, robotica, intelligenza artificiale sono le frontiere del nuovo millennio. Ma il WEF – World Economic Forum  già nel  2015 pubblicò un interessante studio che proponeva un’analisi dettagliata per definire le competenze più critiche del secolo, le cosiddette “skills del XXI° secolo”.

Dallo studio di quasi 100 paesi si evince che se da un lato la tecnologia è posta al centro della sperimentazione per supportare i processi di apprendimento e diventarne un luogo e un ambiente specifico, dall’altro emerge con chiarezza il riposizionamento di alcune competenze, per una ridefinizione di alcune delle loro funzioni.

Il documento descrive come chi lavora abbia bisogno di un diverso mix di competenze rispetto al passato quali:

  1. pensiero critico: capacità di analizzare situazioni ed esperienze, prendere decisioni, risolvere problemi, gestire progetti, ecc.;

  2. pensiero creativo: capacità di esplorare soluzioni alternative, creare nuova conoscenza, raccontare storie in modo artistico, ecc.;

  3. collaborazione: cooperazione, impegno, consenso, costruzione di comunità, ecc.;

  4. capacità di relazioni in chiave interculturale: confronto tra diverse culture, cognitive e organizzative;

  5. comunicazione efficace: costruzioni di messaggi e uso effettivo dei mezzi di comunicazione;

  6. capacità della informazione digitale e degli strumenti di conoscenza;

  7. autoconsapevolezza, iniziativa e imprenditorialità: gestione del cambiamento, apprendimento lungo l’arco della vita e ridefinizione delle carriere.

The Global Information Technology Report 2015

I cambiamenti nel mercato del lavoro hanno reso evidente la necessità che tutti gli individui, e non solo alcuni, padroneggino queste abilità. Inoltre, più di un terzo delle aziende globali segnala difficoltà a riempire posizioni richieste, a causa della carenza di persone con competenze in quella chiave.

Vi rimando all’articolo relativo all’incontro del 2018 a Devos.

World Economic Forum, innovazione e futuro: 9 cose da ricordare di Davos 2018

Articolo del World Economic Forum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

Umberto Galimberti – il sito ufficiale

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

Anna Perna

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

Daniel Goleman

Emotional intelligence, social intelligence, ecological intelligence

Il pensiero di Emanuele Severino nella sua "regale solitudine" rispetto all'intero pensiero contemporaneo

a cura di Vasco Ursini, autore di: Il dilemma verità dell'essere o nichilismo?

Professione Antropologo

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

Libera Università Autobiografia Anghiari

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

Teatro Nucleo

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

cesarbrie

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

Associazione Italiana Formatori

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

Riflessioni.it - Dove il Web Riflette!

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

Commercio Responsabile

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

GruppoLen

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

Paolo Vallicelli

inizia qui e ora a realizzare te stesso!

Sara Salvarani

Sweet Marketing Coach

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: